Events

Waste-Less upcycling

Fuorisalone - Design Week 2023

Siete pronti a scoprire come i rifiuti possono diventare prodotti redditizi, belli e sostenibili? 

Durante la Design Week di Milano 2023Opificio 31 ha dimostrato che gli eventi possono diventare sostenibili grazie al progetto pilota di upcycling Waste-Less” realizzato in collaborazione con AMSA.

Mai sentito parlare di upcycling? Se siete sulla nostra pagina probabilmente si, ma lo rispieghiamo per tutti: è il riciclo creativo che trasforma rifiuti in prodotti di design unici e irripetibili, dando loro una seconda vita e un valore superiore rispetto alla loro vita precedente. 

E non è solo una questione di moda: l’upcycling può contribuire a ridurre l’inquinamento creato dai rifiuti degli eventi, un problema sempre più urgente e di grande attualità.

Milan Design Week (Storia di Instagram)

Ma veniamo ai fatti: durante la Design Week di Milano, APPCYCLED ha partecipato all’evento Waste-Less presentando 5 designer e alcuni prodotti del loro brand, dimostrando come l’upcycling possa accelerare l’economia circolare e semplificare il processo di trasformazione dei rifiuti in prodotti di design.

Tra i protagonisti della fiera, Atelier Barracu, Creazioni Salesi, Hent, Loropetalum Design, VAER Upcycled sneaker e noi di APPCYCLED.

Atelier Barracu è un giovane brand che guarda al futuro con un tocco di nostalgia, fondato e gestito unicamente da Matteo Barracu, nello sviluppo delle sue collezioni si avvale della collaborazione di realtà locali quali maglifici e ricamatori al fine di realizzare un prodotto curato e personalizzato oltre che creare una rete di supporto tra artigiani del territorio. Questa volta ha presentato un pezzo unico realizzato in tessuto elastico di scarto intrecciato a mano, creando delle ciabatte molto stylish.

Creazioni Salesi nasce dal desiderio di trasmettere un nuovo concetto di arte sostenibile, moda riciclata e cultura green in cui si ristabilisca un diverso rapporto tra Natura e moda, ORA non è solo una possibilità ma una necessità. Le collezioni sono interamente fatte con scarti di pelle di diversa provenienza ma tutta Made in Italy, ogni pezzo è cucito a mano e lavorato artigianalmente, quindi UNICO. Per questo evento ha deciso di presentare la sua speciale Salesi Casa, realizzando il pelle cestini e contenitori multiuso.

Hent ha presentato per la prima volta Differen(hent) bags Bagno Franco, una collezione estiva di borse realizzate con la tela degli ombrelloni da spiaggia usati, scartati a inizio stagione. La tela degli ombrelloni è in 100% fibra poliacrilica, un tessuto che non si degrada praticamente mai: un disastro per l’ambiente, un vantaggio per chi è in cerca di una bella borsa resistente, anche da portare al mare.

Forte sostenitrice dell’upcycling, Loropetalum Design dà nuova vita a tessuti antichi, vintage, o considerati scarti, ritenuti fonte di grande ispirazione per ri-valorizzarli e dare loro un nuovo volto. Tutti i prodotti sono esclusivamente fatti con materie prime naturali, dove foglie, fiori e radici vere sono i protagonisti indiscussi di un prodotto unico ed irripetibile, nessuna impressione potrà mai essere uguale ad un’altra, pregiato e 100% ecologico.Le sue realizzazioni per la casa, come tovaglie, runner e cuscini sono sempre di grande impatto.

VAER Upcycled sneaker ed Europcar si sono uniti per combattere insieme i rifiuti tessili producendo in Portogallo con uniformi e tovaglie scartate di Europcar delle scarpe leggere, comode e realizzate in un design senza tempo.

Noi di APPCYCLED, dopo aver partecipato all’evento di Manifattura Urbana, Milano Circolare organizzato dal Comune di Milano al Base a Febbraio, abbiamo avuto la possibilità di recuperare il manifesto esterno alla location (di ben 7×3 metri). Da questo recupero l’idea di creare vari oggetti di uso comune che possano essere utili e resistenti oltre alcuni gadget per chi è venuto a trovarci.

Ma non è tutto: Opificio 31 ha gestito il proprio spazio come modello virtuoso di “trasformazione”, grazie alla collaborazione di Switch On Lab e di una rete di partner come Amsa, Andriolo, Bio-Box, REDO upcycling, Sumus, Virosac e associazioni come Ebe collective, Humana, Parallelo lab, Terra di tutti e noi.

Insomma, un evento all’insegna della sostenibilità, della creatività e dell’innovazione, che dimostra come i rifiuti possono diventare un’opportunità per creare prodotti unici e contribuire a un futuro più sostenibile per tutti.

 

 

Per non perdervi news sulla sostenibilità mi raccomando iscrivetevi alla newsletter usando il form di seguito!

Iscrivetevi alla nostra mailing list per rimanere sempre aggiornati sulle novità, i blog post, gli eventi…

Appcycled Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ottenere offerte esclusive e scoprire nuovi designer e pezzi must-have.